Capire come funzionano le valutazioni in Google AdWords

Capire come funzionano le valutazioni in Google AdWords

Capire come funzionano le valutazioni in Google AdWords

Per quanto riguarda Google, la maggior parte delle aziende ha lo stesso obiettivo: apparire nella prima pagina dei risultati. Se segui il nostro blog sai che il primo passo in questa direzione è creare il tuo account Google My Business (non lo sapevi? Leggi qui per saperne di più). Il passaggio successivo è integrare Google AdWords nella tua strategia di marketing.

Che cos’è Google AdWords?

Google AdWords ti permette d’inserire un annuncio pubblicitario direttamente nei risultati di ricerca di Google. Puoi distinguere questi annunci per la presenza di un riquadro verde accanto all’URL del sito web nei risultati di ricerca.

customer-alliance-google-ad-words-ad

Nell’immagine qui sopra noterai che il primo risultato è un annuncio e il secondo è un risultato di ricerca organico (cioè non a pagamento).

Google AdWords amplia la tua capacità di raggiungere i potenziali clienti e ti colloca sopra l’elenco dei risultati organici di ricerca. Anche nell’ambito della tua campagna Google AdWords è importante assicurarti sempre che il tuo sito mantenga la propria rilevanza SEO.
Non utilizzi ancora Google AdWords? Inizia qui.

Ora come faccio a mostrare il mio rating nei risultati di ricerca?

Il tuo rating compare nei risultati di ricerca se hai soddisfatto i requisiri minimi di Google e hai integrato i rich snippets (guarda lo screenshot) nel tuo sito web. Torniamo un attimo indietro e vediamo come Google gestisce e mostra le valutazioni.

Valutazioni di Google

Le valutazioni di Google mostrano un valore complessivo relativo al tuo punteggio nelle recensioni su Google e nelle fonti selezionate (vedi qui l’elenco delle fonti). Per mostrare le tue recensioni nell’elenco dei risultati di ricerca devi prima soddisfare questi tre requisiti:

  • Collezionare almeno 150 recensioni relative agli ultimi 12 mesi tramite Google e/o i suoi partner di ricerca.
    Nota: Google misura la “rapidità” o quanto velocemente ricevi recensioni; evita di essere penalizzato distribuendo i tuoi ospiti anche su altri portali.
  • La tua valutazione composita dev’essere di almeno 3,5 stelle o superiore.
  • Devi essere in possesso di un account Google My Business (impostalo subito, davvero).

customer-alliance-google-ad-words-rich-snippet

Vedi la differenza tra questo risultato di ricerca e il precedente? Questo annuncio Google include le valutazioni di booking.com al proprio interno in quanto booking.com ha ottimizzato la propria campagna AdWords secondo i criteri sopra citati.
Questo significa che più ospiti inviti a lasciare una recensione su Google, più recensioni acquisisci e maggiore è la possibilità di migliorare le tue valutazioni su Google. Questo aumenta le probabilità che esse appaiano all’interno della tua campagna AdWords, accrescendone l’efficacia.

Esistono tre modi per condividere le tue valutazioni sul tuo annuncio Google:

  • Certificazione Google Trusted Store (per negozi, non hotel)
    La certificazione è gratuita
  • Valutazione di Google e/o StellaService (per negozi, non hotel)
    Un’azienda che analizza la qualità del tuo servizio di assistenza clienti e dei processi di spedizione e reso
  • Aggregazione di valutazioni provenienti dalle indagini di mercato di Google e dalle recensioni di fonti/partner indipendenti (per albergatori)

La terza opzione è, chiaramente, l’unica soluzione per gli hotel, specialmente se combinata con una distribuzione ottimizzata delle recensioni e una campagna AdWords.

Ottimizzare la tua campagna AdWords

Per includere le tue recensioni configura le tue campagne AdWords secondo i seguenti passaggi:

  1. Accedi al tuo account AdWords
  2. Fai clic sulla scheda “Estensioni annuncio”customer-alliance-google-ad-words-extension-screen
  3. Dal menù a tendina seleziona “Visualizza: Rapporto sulle estensioni automatiche”
  4. Assicurati di aver selezionato: “Escludi le estensioni automatiche specifiche per questo account”
  5. Assicurati che queste due opzioni non siano selezionate : “Valutazioni dei venditori” e “Valutazioni dei consumatori”

Ricorda: la tua valutazione continuerà a non essere visualizzata fino a che non avrai soddisfatto i requisiti minimi di almeno 150 recensioni e una valutazione di 3,5 o superiore. Per essere certo di raggiungere questo punteggio, approfitta del recente aggiornamento della “Distribuzione” di Review Analytics.

Per ottenere le 150 recensioni che ti servono puoi configurare strategicamente le impostazioni di distribuzione in Review Analytics e aumentare il tuo tasso di risposta per le recensioni su Google. A tal fine segui questi passaggi:

  1. Vai a “Distribuzione”.
  2. Seleziona “Impostazioni”.
  3. Imposta strategicamente le tue percentuali di distribuzione per Google.
    Nota: Google misura la “rapidità”” o quanto velocemente ricevi recensioni; evita di essere penalizzato distribuendo i tuoi ospiti anche su altri portali.
  4. Seleziona la casella “”Reindirizza tutti gli ospiti con un indirizzo e-mail Google su Google””.
  5. Seleziona quindi la casella nello Step 3 per invitare gli ospiti a lasciare una recensione su Google dalla tua pagina di ringraziamento del questionario di Customer Alliance.

In questo modo gli ospiti con un indirizzo Gmail saranno reindirizzati automaticamente al tuo Questionario Google ( leggi le informazioni sulla nostra integrazione con Google )

Una volta soddisfatti tutti i requisiti il tuo annuncio Google apparirà così:
customer-alliance-google-ad-words-search
Non è fantastico?