articles

5 modi efficaci di effettuare cross-selling nel vostro hotel

Novembre, 2019

Il cross-selling (noto anche come vendite aggiuntive) è più che mai parte integrante della strategia di un hotel. Ma devi sapere cosa promuovere, quando e come promuoverla! Infatti, non tutti gli hotel offrono la stessa gamma di servizi e alcuni di voi potrebbero pensare che il cross-selling non sia applicabile alla loro struttura, ma in realtà con un po’ di creatività si hanno molte opportunità. Pensate a tutti gli esempi che vi circondano per cominciare… Quando prenotate un posto a sedere su un aereo e sono suggerite diverse opzioni. O semplicemente quando comprate vestiti su internet e vi viene sistematicamente offerto di completare il carrello con articoli direttamente o indirettamente correlati all’acquisto iniziale. A proposito: il 35% del reddito di Amazon deriverebbe dalle vendite incrociate. Immaginate il potenziale della vostro struttura.

Vi proponiamo questi 5 consigli per effettuare cross-selling ispirati direttamente a casi di successo degli hotel che lavorano con la Customer Alliance!

Quali servizi e prodotti possono essere venduti nel mio hotel?

Va già ricordato che il concetto di cross-selling per un hotel si applica a tutti i servizi che si aggiungono alla prenotazione di una camera. L’upselling si concentrerà sull’upgrade delle stanze.

Cibo e bevande

Certo, non tutti gli hotel hanno un ristorante. Tuttavia, la maggior parte delle volte, si offre la colazione a buffet. Sentitevi liberi di promuoverlo con un piccolo sconto quando il cliente prenota direttamente presso la struttura. E i clienti di fretta? Alcune strutture hanno messo a punto un sistema “breakfast-box”, molto utile per gli ospiti che devono lasciare rapidamente l’hotel. Se possedete un ristorante, è imperativo promuoverlo, pensate ad esempio al topic legato alla cucina locale.
Parlando di piatti locali, se non avete un ristorante degno di questo nome, potete sempre offrire ai clienti prodotti tipici dei produttori della vostra regione. Cioccolato, vini e distillati, marmellate, biscotti tradizionali… la lista è lunga!

L’area benessere

Sempre più in voga, le aree benessere rappresentano indubbiamente un vantaggio competitivo per gli hotel. Sala fitness, trattamenti e massaggi, sauna e piscina sono elementi sempre più ricercati dai clienti, da qui l’importanza di promuoverli attraverso il cross-selling. Inoltre, in alcuni casi, questi servizi non vengono comunicati specificamente ai clienti. Mentre si ha la possibilità di generare un reale interesse, indipendentemente dal segmento di clientela. Famiglie alla ricerca di una piscina, coppie che vogliono vivere un’esperienza romantica o viaggiatori d’affari che vogliono rilassarsi, tutti sono alla continua ricerca del benessere.

Offerte speciali e pacchetti

Ottenete il controllo sui servizi e sulle vendite incrociate personalizzando l’ offerta. Per fare questo, identificate i servizi che avete difficoltà a vendere e ritenete abbiano un potenziale attrattivo per i clienti. Poi combinatele con la prenotazione di una camera cercando di segmentare l’offerta in base alla tipologia del cliente. Ad esempio, attraverso un’offerta speciale per coppie che include un massaggio e una bottiglia di champagne in camera. La parola d’ordine è semplicità. Avete bisogno di conoscere e comprendere i vostri clienti e offrire loro l’esperienza più rilevante.

Tempo libero e attività

Naturalmente, non possedete un parco divertimenti o addirittura un museo all’interno dell’hotel! Tuttavia, cosa vi impedisce di consolidare i vostri legami con i player locali per offrire ai vostri clienti offerte esclusive per le varie attività che la vostra città e regione hanno da offrire? Il segreto sta ancora una volta nella creatività. Ad esempio, offrendo sconti sui biglietti dei musei, oppure su visite alle cantine o offerte per avvalersi di guide turistiche.

Mezzi di trasporto

I trasporti o i parcheggi sono un problema ricorrente per i clienti. Infatti, quando si arriva in un nuovo posto, queste sono le prime cose su cui ci si concentra. Quindi, oltre ad informare i vostri clienti su come raggiungere il vostro hotel, pensate a soluzioni alternative di cross-selling. Ad esempio, collaborando con le compagnie di taxi, potete offrire ai vostri clienti tariffe vantaggiose. Per quanto riguarda i clienti che viaggiano in auto, i parcheggi sono diventati un bene raro nelle città, si può avere un significativo vantaggio competitivo.

cross-selling

Conclusione sulle opportunità di cross-selling

Come potete vedere, ci sono diverse modalità di cross-selling anche senza l’infrastruttura di un hotel di lusso. Il cross-selling è ovunque nel vostro hotel. Da un parcheggio alla promozione di cure di alto livello, potete facilmente aumentare il vostro revenue senza interrompere le vostre operazioni. Mettete in pratica queste poche idee ora, vedrete i risultati molto rapidamente. Al di là dei ricavi, è l’intera esperienza del cliente che assume un’altra dimensione!

Siete alla ricerca di consigli e idee per il cross-selling nella vostra azienda? Contattateci ora, uno dei nostri esperti vi presenterà casi concreti di stabilimenti che utilizzano la nostra soluzione di Customer Experience Management per effettuare vendite supplementari.

Richiedi una Free Demo

Posted by