Incontriamoci a Expo Riva Hotel!


customer-alliance-at-exporivahotel-2017-blogpost

 

Iniziamo questo 2017 con la partecipazione del nostro Country Manager Italy, Edoardo Reggiani, all’Hospitality Future Trends che si terrà a Riva del Garda il 6 febbraio.

L’evento organizzato da Expo Riva Hotel Academy in collaborazione con Teamwork, si terrà in concomitanza di Expo Riva Hotel, il salone dell’ospitalità e della ristorazione professionale che già da 40 anni attira numerosi professionisti legati al mondo del turismo.

 

Hospitality Future Trends si concentra, come suggerisce il nome stesso, sul futuro del turismo, analizzando in particolare come è cambiata la figura dell’ospite e i trend del settore che seguono questa evoluzione.

 

L’intervento di Edoardo riguarderà “Brand Reputation: tutte le strategie per migliorare, aumentare, distribuire la presenza online dell’hotel” e sarà alle ore 14:00 di lunedì 6 febbraio presso la sala Riva nel padiglione B3 del quartiere fieristico di Riva del Garda.

 

Segnatelo in agenda!

 

Quando: 6 febbraio 2017

Ore: 14:00

Dove: Sala Riva, padiglione B3, quartiere fieristico di Riva del Garda.

Cosa: “Brand Reputation: tutte le strategie per migliorare, aumentare, distribuire la presenza online dell’hotel”

 

Richiedi qui un appuntamento con Edoardo per scoprire come migliorare la tua Brand Reputation.


Incontriamoci a Expo Riva Hotel!

customer-alliance-at-exporivahotel-2017-blogpost

 

Iniziamo questo 2017 con la partecipazione del nostro Country Manager Italy, Edoardo Reggiani, all’Hospitality Future Trends che si terrà a Riva del Garda il 6 febbraio.

L’evento organizzato da Expo Riva Hotel Academy in collaborazione con Teamwork, si terrà in concomitanza di Expo Riva Hotel, il salone dell’ospitalità e della ristorazione professionale che già da 40 anni attira numerosi professionisti legati al mondo del turismo.

 

Hospitality Future Trends si concentra, come suggerisce il nome stesso, sul futuro del turismo, analizzando in particolare come è cambiata la figura dell’ospite e i trend del settore che seguono questa evoluzione.

 

L’intervento di Edoardo riguarderà “Brand Reputation: tutte le strategie per migliorare, aumentare, distribuire la presenza online dell’hotel” e sarà alle ore 14:00 di lunedì 6 febbraio presso la sala Riva nel padiglione B3 del quartiere fieristico di Riva del Garda.

 

Segnatelo in agenda!

 

Quando: 6 febbraio 2017

Ore: 14:00

Dove: Sala Riva, padiglione B3, quartiere fieristico di Riva del Garda.

Cosa: “Brand Reputation: tutte le strategie per migliorare, aumentare, distribuire la presenza online dell’hotel”

 

Richiedi qui un appuntamento con Edoardo per scoprire come migliorare la tua Brand Reputation.


Arriva in Italia University Program di Customer Alliance

Il futuro della formazione alberghiera

University Program di Customer Alliance alla IATH Academy

La scorsa settimana la nostra Key Account Manager Francesca Celoria ha incontrato gli studenti dell’International Academy of Tourism and Hospitality (IATH), prestigiosa scuola di formazione alberghiera sul lago di Como che vanta tra i suoi partner Accor Italia, NH Hotels, Starwood e l’Università degli studi di Bergamo. Arriva in Italia University Program di Customer Alliance. Il progetto accademico è concepito per fare da ponte tra le scuole alberghiere e il settore dell’ospitalità fornendo agli albergatori di domani un’adeguata formazione in tema di gestione della reputazione online. Gli studenti della IATH Academy hanno seguito con grande interesse e partecipazione la nostra account manager che, con dati alla mano e casi di studio ha illustrato

  • i canali di informazione del viaggiatore alla ricerca di un alloggio
  • il ruolo delle recensioni online nel processo decisionale dell’ospite
  • i fattori decisivi che influiscono nella scelta dell’hotel
  • i modi in cui l’hotel può “raggiungere” l’ospite potenziale prima durante e dopo il soggiorno.

In questa occasione porgiamo un ringraziamento speciale a tutti gli studenti e i docenti della IATH Academy, nonchè al nostro partner Luciano Scauri, protagonista nell’organizzazione dell’evento.

Infine ricordiamo che il nostro University Program è rivolto a tutte le scuole e le università italiane che si occupano di formazione alberghiera. I partecipanti al progetto hanno a disposizione i nostri migliori consulenti in occasione di lezioni specializzate, opportunità di carriera e tirocinio per gli studenti e naturalmente l’accesso completo alle nostre soluzioni per la gestione della reputazione online e delle prenotazioni dirette. Il futuro della formazione alberghiera comincia ora con University Program di Customer Alliance!

Scopri di più su University Program!


Ninja Marketing parla di Customer Alliance

Ninja MarketingIl magazine per il web marketing e l’innovazione leader in Italia ci ha dedicato un articolo.

 

Un altro traguardo raggiunto. Abbiamo il piacere di comunicarvi che Ninja Marketing, il magazine online di riferimento in Italia per il web marketing e la comunicazione, ha dedicato un intero articolo a Customer Alliance e alla sua innovativa strategia di Review Management.

“Quanto conta la reputazione del tuo hotel? Risponde Customer Alliance” è il titolo dell’articolo scritto da Rosanna Crocco,  che spiega in breve come funziona la strategia di Customer Alliance per ottenere più recensioni e prenotazioni dirette. Dalla raccolta e analisi delle recensioni alla distribuzione sui diversi portali e all’integrazione sulla homepage dell’Hotel. Non manca nulla!

Che altro dire, leggi qui l’articolo!
Se vuoi saperne di più in tema di online marketing per Hotel, ti segnaliamo anche questo nostro articolo!

Un piano di marketing per il tuo Hotel


Perchè il Revenue Management alberghiero?

Una strategia vincente

“Il Revenue Management ci ha permesso di ottenere ricavi netti per milioni di dollari insegnadoci a gestire nel modo più efficiente possibile i nostri hotel.” – Bill Mariott Jr., presidente e amministratore delegato di Marriott International.

Definiamo il concetto

Secondo una definizione generale e ampiamente diffusa il Revenue Management alberghiero consiste nel vendere la giusta camera, al giusto ospite, al giusto prezzo, nel momento giusto, attraverso il giusto canale di distribuzione e con le commissioni più basse possibili (Landman, 2011).

Pertanto l’obiettivo principale del Revenue Management alberghiero consiste nel massimizzare il profitto dell’hotel sfruttando la conoscenza dei diversi mercati, della concorrenza e dei trend generali, monitorando, analizzando e studiando al contempo i diversi tipi di domanda.

webcontrolling

Qual è lo scopo?

In generale il Revenue Management per gli hotel mira a diventare artefici del proprio successo, ovvero ad agire in maniera proattiva anzichè reattiva. Le camere d’albergo sono un prodotto deperibile dal momento che il numero di camere disponibili è limitato. Di conseguenza in una strategia di Revenue Management il tasso di soddisfazione degli ospiti e il prezzo rappresentano le variabili più importanti su cui lavorare. Tutto sta nel bilanciare la domanda e la capacità dell’albergo attraverso la previsione dei prezzi, con il fine di massimizzare l’efficienza nell’utilizzo delle risorse dell’hotel.

Tutto cominciò nel settore delle compagnie aeree …

La nascita del Revenue Management come scienza si può ricondurre all’utilizzo di un approccio matematico avente lo scopo di massimizzare i ricavi derivanti dalla vendita di un insieme limitato di posti a sedere offerti a tariffe differenti.

È un dato di fatto che hotel e compagnie aeree siano imprese molto simili secondo diversi punti di vista. Come i posti a sedere di un aereo, le camere di un albergo sono disponibili in numero limitato e devono essere vendute entro una certa data. Entrambi i settori devono poi adeguare le proprie offerte ad una domanda in costante cambiamento che varia in relazione ai fine settimana, ai giorni feriali e festivi. Non bisogna dimenticare infine che sia le compagnie aeree che gli alberghi offrono ai propri ospiti un’ampia gamma di servizi a prezzi e tariffe differenti.

Customer-Alliance-Hotel-Revenue-Management-2… per essere poi importato nell’industria alberghiera

 Marriott International fu tra i primi ad utilizzarlo nelle proprie strategie aziendali incrementando i propri ricavi netti. L’Associazione Internazionale degli Albergatori afferma: “Dagli anni Novanta […] è lo strumento di pianificazione strategica che ogni albergatore deve utilizzare. La funzione computerizzata del Revenue Management è complessa (è un modello matematico), ma il concetto è semplice: combinando in una funzione il prezzo e le camere disponibili l’albergatore può massimizzare i propri ricavi.”

Per ora ci fermiamo qui. Alla prossima settimana! Oppure… se non puoi aspettare scarica il nostro whitepaper completo, potrai leggere in anteprima tutto quello che c’è da sapere sul revenue management per gli hotel.

Scaricalo ora!


Customer Alliance: recensioni autentiche di ospiti autentici

L’azienda di Berlino propone la sua formula di Review Management agli alberghi italiani.

hotel&review&logo

Ultimo episodio di una tendenza sempre più frequente, quella delle recensioni ombra scritte da fantomatici ospiti, riguarda un albergo romano, recensito pochi giorni fa su Tripadvisor ma chiuso dal 2007. Il bluff, della sempre più problematica autenticità delle recensioni online, ha messo gli albergatori e i ristoratori sul piede di guerra.

Customer Alliance non poteva cogliere momento migliore per entrare nel mercato italiano. Da luglio 2014 l’azienda berlinese, che dal 2009 ad oggi fornisce servizi di consulenza ad oltre 2500 hotel in 35 paesi del mondo, è stata scelta da diversi albergatori italiani per il suo efficace sistema di Review Management.
In un’era in cui le recensioni online giocano un ruolo decisivo nel processo di prenotazione del viaggiatore (il 53% degli intervistati ha dichiarato di non prenotare se la struttura non presenta alcuna recensione), Customer Alliance basa i suoi punti di forza proprio sull’autenticità e la trasparenza delle recensioni degli alberghi a cui fa consulenza. A questo si aggiunge una politica di tolleranza zero contro la manipolazione o la contraffazione delle valutazioni.

Il nostro  sigillo di qualità (widget)

Il nostro sigillo di qualità (widget)

Grazie ad un sistema di emailing automatico, pochi giorni dopo il check-out, gli ospiti vengono invitati a compilare un breve questionario di valutazione del loro soggiorno e al rilascio di una recensione. Il principio fondamentale che ispira la filosofia dell’azienda è proprio l’autenticità delle recensioni. Solo gli ospiti reali, ovvero che hanno effettivamente pernottato presso lʼhotel, possono esprimere il loro giudizio sulla struttura. Questo va a vantaggio dei consumatori che in tal modo sono sicuri di leggere recensioni autentiche ma anche degli albergatori che hanno uno strumento per garantire ai loro ospiti l’autenticità delle loro recensioni. Infatti gli hotel che lavorano con Customer Alliance hanno la possibilità di far apparire sulla loro homepage un “sigillo di qualità” o widget completamente personalizzabile, ovvero una ‘finestra’ che mostra tutte le recensioni dell’hotel collezionate da Customer Alliance con tanto di indice complessivo di customer satisfaction. Grazie a questo fondamentale strumento i visitatori del sito possono farsi rapidamente un’idea dell’hotel, leggere comodamente le opinioni degli ospiti precedenti e, qualora interessati, prenotare direttamente. Questo naturalmente va a vantaggio delle prenotazioni dirette dal sito con il conseguente risparmio sulle commisioni delle OTA.

illustration_3

Condividendo la filosofia di Federalberghi, la più importante associazione italiana di categoria, conduciamo quindi una battaglia contro le valutazioni “taroccate”, che arrecano danno all’immagine delle strutture ricettive e quindi ai consumatori. Queste sono le parole che qualche mese fa sono apparse in un comunicato stampa dell’Associazione: “Federalberghi chiede che i sistemi di recensione pubblichino unicamente commenti inviati da persone ben identificate e che abbiano effettivamente usufruito del servizio su cui esprimono pubblicamente un giudizio”. Nell’era dei contenuti user-generated la questione dell’autenticità delle recensioni è fondamentale. È necessario rispettare le regole del gioco poichè altrimenti, come afferma sempre l’Associazione nel comunicato, si rischia “[…] di inquinare il mercato, procurando un danno ai consumatori […]. ”

Per saperne di più su Customer Alliance e i benefici che la sua formula di Review Management può portare al vostro Hotel, vi invitiamo a contattarci senza alcun impegno per una Free Demo illustrativa: i nostri consulenti sono a completa disposizione per aiutarvi nella gestione della vostra Brand Reputation!